23 Lug

Una tra le problematiche più ricorrenti che affliggono la donna, anche e soprattutto sportiva, è la menopausa. In questa fase, infatti, la produzione di ormoni diminuisce notevolmente e questo può rappresentare la causa di importanti effetti collaterali tra i quali disfunzioni dell’apparato cardiocircolatorio e aumento di peso, tra i tanti.Ora, al di là delle eventuali terapie esistenti in merito che possono andare da un Trattamento Ormonale Sostitutivo ad una cura più naturale a base di fitoestrogeni che dir si voglia ma per le quali è sempre opportuno affidarsi e farsi seguire da uno Specialista preposto, in questa sede mi preme ulteriormente porre l’accento su quello che ho sempre considerato il comune denominatore di un benessere globale, anche e soprattutto in condizioni di menopausa e cioè L’ATTIVITA’ FISICA svolta con equilibrio e specificità, finalizzata a prendersi cura non solo degli effetti collaterali che la menopausa può provocare ma anche a tenere sotto controllo tutta una serie di parametri facenti capo al metabolismo che, in una tale situazione, potrebbero oltre modo essere alterati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.