25 Set

Vedo sempre più spesso calciatori bere caffè prima della gara;

ebbene, la caffeina ha un suo fondamento nella vita di un atleta perché oltre a fungere da ergogenico, in termini di rapporto nella grammatura l’assunzione di circa 3 – 5 mg/kg di massa corporea mezz’ora prima della partita, è utile per disporre dell’apporto di un determinato quantitativo di Calcio preposto al sostegno della contrazione muscolare.

Detto questo, c’è però da segnalare che affinché il muscolo possa disporre di una quantità di Calcio idonea alla predetta azione contrattile, è necessario che il quantitativo di caffeina da assumere superi i normali livelli fisiologici cosa che non è del tutto consigliata e, anzi, va modulata con assoluta attenzione perché la caffeina è anche un forte stimolante per il Sistema Nervoso Centrale.

Bere caffè, dunque, anche prima di una competizione…..ma solo per il gusto di prendere un buon caffè e nulla più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.