14 Mag

Uno degli esercizi isometrici più diffusi è senza dubbio il PLANK.

Esso consiste nel mantenimento isometrico per l’appunto, (contrazione statica contro resistenza del muscolo senza che questo subisca alcuna variazione in allungamento) finalizzato, non direttamente alla crescita bensì alla tonificazione ed al rafforzamento, nel caso di specie, di tutta la parte del c.d. CORE cioè quella parte che genericamente comprende zona lombare posteriore e pelvica anteriore.

Il rafforzamento di tutto questo comparto porterà significativamente ad avere un equilibrio e quindi una postura maggiormente corretta, con tutti i vantaggi del caso ovviamente.

Questo esercizio presenta numerosi risvolti positivi se eseguito biomeccanicamente in modo giusto ma se si è poco preparati può rappresentare un rischio soprattutto a causa del bacino che, se non ben supportato da un’adeguata contrazione dell’addome, tende a scivolare verso il basso generando iperlordosi e sovraccarico per la schiena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.